Gli assegni familiari, o più correttamente l’assegno per il nucleo familiare, è una prestazione erogata dall’INPS a sostegno delle famiglie dei lavoratori dipendenti e dei pensionati da lavoro dipendente che abbiano conseguito nell’anno precedente quello dell’erogazione redditi complessivi al di sotto dei limiti fissati ogni anno per legge. L’assegno per il nucleo familiare spetta non solo ai lavoratori dipendenti in servizio ma anche ai lavoratori cassaintegrati o in mobilità, ai lavoratori in malattia o in maternità e ai pensionati che abbiano svolto lavoro dipendente nonchè ai cassaintegrati indennizzati e anche ai lavoratori con contratto a termine o a tempo determinato. L’assegno è di norma erogato per il periodo compreso tra il 1 luglio dell’anno della richiesta fino al 30 giugno dell’anno successivo. Il lavoratore che ritiene di rientrare nei limiti di reddito previsti dalla legge per la concessione dell’assegno deve presentare al proprio datore di lavoro o direttamente all’INPS il modulo per la richiesta di assegni familiari entro il mese di luglio dell’anno in corso.