PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEL MODELLO FATTURA

Le due applicazioni si compongono entrambi di tre fogli di lavoro. Il primo di questi (“Fattura 1“) contiene il modello vero e proprio della fattura commerciale, il secondo foglio (“Clienti“) contiene l’elenco dei clienti ed infine il terzo (“Prodotti“) contiene l’elenco dei prodotti.
 

MODELLO FATTURA Ver. 1.0

Nel primo modello viene utilizzata la ricerca per codice cliente e per codice prodotto per estrarre automaticamente dai rispettivi fogli i relativi dati. Inserendo nella cella relativa al “Codice Cliente” un valore e prememdo il tasto Invio si otterrà la compilazione automatica dei campi relativi a: Denominazione/Ragione Sociale, Indirizzo, CAP, Città, ecc. Lo stesso automatismo è utilizzato per il dettaglio dei prodotti. Inserendo il “Cod. articolo” nelle celle della prima colonna della parte centrale del modello verranno automaticamente riportati i dati relativi alla descrizione del prodotto, al suo prezzo unitario e all’aliquota IVA applicata allo specifico articolo. Il foglio di lavoro “Fattura 1” utilizza la funzione CERCA.VERT di Excel per interrogare i fogli “Clienti” e “Prodotti”. Osservando le formule inserite nelle varie celle coinvolte potrete studiare il funzionamento di questa comodissima funzione di Excel.

MODELLO FATTURA Ver. 2.0

Il secondo modello utilizza invece delle caselle a discesa per la selezione dei clienti e dei prodotti. Cliccando sulla prima cella (con sfondo giallo, sotto la dicitura “Spett.le”) dell’area destinata ai dati del cliente si attiva una casella a discesa nella quale si potranno vedere tutte le denominazioni dei clienti presenti nel foglio “Clienti”. Alla selezione di uno di questi valori i restanti campi verranno compilati automaticamente. Lo stesso meccanismo si attua per la selezione degli articoli. Anche in questo caso cliccando sul campo “Descrizione” (la prima colonna della parte centrale del modello) si potranno scorrere le descrizioni di tutti gli articoli inseriti nel foglio “Prodotti”.

Il foglio di lavoro è protetto da una password vuota (per rimuoverla selezionare il menu Strumenti e quindi la voce Protezione –> Rimuovi protezione foglio) per consentirvi di effettuare tutte le prove che desiderate senza il rischio di cancellare le formule inserite nelle celle.