Il Bollettino Postale è un modello di uso comune utilizzato per molti tipi di pagamento. Lo si trova in tutti gli uffici postali e solitamente è, necessario compilarlo presso l’ufficio postale a mano a meno di non averne portato qualche copia a casa o presso il nostro ufficio.
Quello che propongo in questa pagina è un Bollettino Postale compilabile direttamente sul proprio PC conforme al modello utilizzato da Poste Italiane. Il Bollettino Postale compilabile, scaricabile in formato PDF, è predisposto per l’immissione dei dati in campi appositamente creati e può essere stampato su qualsiasi stampante, sia laser B/N o InkJet nel formato pagina A4.

Come usare questo Bollettino Postale

Scaricate (vedi link pià avanti) il file compresso contenente il Bollettino Postale sul vostro PC, estraete in una cartella del vostro disco, il file PDF contenuto e apritelo. Con il solo lettore di file PDF potrete compilare senza alcun problema i campi contenuti nel modello ma non potrete salvare il file per usi successivi. Se invece disponete del software per la gestione di file PDF potrete allora anche salvare il documento una volta compilato in modo da riutilizzarlo in futuro. Una volta aperto il file PDF cliccate sui vari campi che volete compilare. Noterete così che apparirà un cursore lampeggiante a forma di asticella. Potete iniziare a scrivere i vostri dati. Per la particolare conformazione del modello stesso sono usati campi contenenti una sola cifra che rendono un po’ meno veloce l’immissione dei dati. Per passare al campo successivo potete usare anche il tasto Tab (o Tabulatore) della vostra tastiera. I campi relativi al numero di C/C, all’importo da pagare (in cifre e in lettere) e quello della causale sono riportati automaticamente nella parte destra. E’ pertanto sufficiente compilare solo quelli nella parte sinistra del modello. Gli altri campi, a causa della differenza di immissione dei dati vanno compilati sia nella parte sinistra che in quella destra. Una volta compilato può essere comodamente stampato sulla propria stampante con i normali fogli di carta in formato A4 e ritagliato prendendo a riferimento le due piccole linee poste alle estremità della pagina sopra il bollettino.